Razer Nabu - il mai più senza

armbands-nabu-1.png

Sono intrippato con questi device da un po' di tempo nonostante abbia resistito a comprarne uno.

ho resistito perché effettivamente, almeno per me, sono device abbastanza inutili (penso ai vari Jawbone Up, FitBit & co.). Non vado a correre e la mia attività fisica massima è il percorso casa-stazione-casa a piedi nei giorni lavorativi.

Poi è arrivato Natale e il Babbo Natale aziendale mi ha consegnato un pacchettino contenente il simpatico FitBit Flex (http://www.fitbit.com/user/29PGV2) e ho inziato ad usarlo. Ha però alcune lacune che non ne permettono il pieno utilizzo, ad esempio per poter tenere traccia delle calorie assimilate durante i pasti dobbiamo necessariamente inserire manualmente i cibi (e fin qui tutto normale) peccato che non sia contemplato il database italiano (solo USA, Spagna, Francia e Germania). E' possibile rimediare utilizzando Foodzie che sfrutta le API FitBit ma che è a pagamento. API che sono proprio la forza di FitBit e che ne permettono l'uso anche con altre applicazioni (vedi http://www.fitbit.com/apps).

Poi su Twitter vedo un messaggio di @razer

Vado subito sul sito e scopro il Razer Nabu, un bellissimo Smartband del quale nessuno di noi potrà fare più a meno.

E' chiaro che il simpatico Nabu non servirà a niente, ne più e ne meno dei vari Jawbone, FitBit, Samsung Galaxy Gear, Peeble etc... ma può un nerd non avere un "giochino" del genere?
Da utente affezionato Razer (2 mouse e 1 mousepad) sono sicuro che a livello software e costruttivo sarà sicuramente un ottimo prodotto.
Sarà prodotto in diversi colori e avrà ben due schermi, entrambi OLED, un piccolo 32x32 che servirà per le notifiche "veloci" da un lato e un 128x32pixel sull'altro lato che verrà utilizzato per i messaggi (email, sms etc...).
sarà dotato di acceleromentro, altimetro e vibrazione.

Sarà sviluppato su piattaforma open, quindi l'aspettativa è alta sia dal punto di vista degli sviluppatori sia da quello dell'utente finale che avrà a disposizione, si spera, una vasta gamma di applicazioni compatibili e/o sviluppate ad-hoc.
Ah naturalmente avrà la sua bella app mobile dedicata (sia iPhone che Android).

nabu-mobile.png

La versione per sviluppatori è già pronta e disponibile alla modica cifra di 50$ mentre non sappiamo ancora a quanto verrà venduto al dettaglio.
La data di vendita è prevista per fine Marzo.

Vi ho ingolosito? :)

nabu-colors-large.png