Line of Defense Tactics - Tactical Advantage (PC)

In uno degli ultimi numeri della rivista Edge, Steve Poole ha provocato il lettore con un quesito interessante: perché dovremmo essere più confidenti nel parlare di videogiochi che non abbiamo giocato? Nel caso di Line of Defense Tactics - Tactical Advantage (d'ora in poi LoDF) sono riuscito a farmi un'idea del gioco nel giro di 10 minuti.

Ultimamente c'è un forte trend che spinge gli sviluppatori di giochi per device mobile a portare gli stessi su piattaforme più tradizionali di gioco, console e pc. Uno dei peggior esempi è quell' Angry Birds Star Wars che nel passaggio da mobile a console ha visto lievitare il prezzo fino a 49€.

line-of-defense-tactics

Altro cattivo esempio è proprio il nostro LoDF, distribuito gratuitamente su iOS e Android (però con acquisti in-app) si è guadagnato un posto all'interno di Steam alla modica cifra di 25€. Non sarebbe un problema se il gioco meritasse quei soldi, siamo soliti spendere anche molto di più quando un gioco merita l'acquisto. Purtroppo non è questo il caso. LoDF è un gioco di strategia in tempo reale e in questo tipo di giochi è fondamentale poter selezionare e comandare al volo e in maniera più semplice possibile le proprie unità. Ecco, in questo fondamentale, LoDF fallisce miseramente con un sistema di controllo fallace che permette di selezionare una sola unità alla volta oppure tutte insieme. L'interfaccia utente non è consistente, a volte cliccando su una unità appare il radiale dei comandi, altre volte no e il personaggio inizia a muoversi. Anche selezionare le azioni disponibili diventa faticoso e frustrante sopratutto nei momenti di battaglia concitati.

58004-2014-02-08-04

In sostanza è un gioco mobile, con grafica mobile, controlli mobile e quello spirito da "giocofreeintreno" senza utilizzare molto il cervello. Tutto questo naturalmente su PC non è abbastanza e il prezzo è assurdamente alto.