[RECE] - Il Testamento di Sherlock Holmes

Grazie a Focus Home Interactive ho avuto la possibilità di provare in anteprima il nuovo gioco con protagonista il detective inglese più famoso del mondo: Sherlock Holmes. Il Testamento di Sherlock Holmes è una avventura grafica che ci vedrà impegnati nel dimostrare la nostra innocenza e riconquistare la fiducia dei cittadini di Londra dopo che un caso apparentemente risolto ci vede invece come principali sospettati.

Il genere delle avventure grafiche, dopo un periodo nero, sta vivendo una nuova rinascita; vedete ad esempio il grandissimo successo su Kickstarter di Tim Shafer e del suo Double Fine Adventure (http://www.kickstarter.com/projects/doublefine/double-fine-adventure).

L'avventura grafica di tipo investigativo è una nicchia della nicchia, ha un gruppo nutrito di accaniti fan del genere che non si fanno scappare nessuna produzione (anche perchè sono così poche che rischierebbero di non giocarne per mesi). Questa nuova produzione potrebbe però allargare il bacino di giocatori grazie ad una ottima realizzazione tecnica con ambienti molto ben disegnati e dettagliati e una storia interessante e "tesa" quanto basta per tenerci incollati allo schermo per tentare di arrivare a scoprire come finirà.

Tutto ha inizio all'interno di un sottotetto dove tre bambini scoprono un vecchio libro che si rivelerà essere stato scritto dal Dott. Watson stesso. Ed è qui che entra in gioco la famosa coppia Holmes/Watson, grazie ad una sorta di flashback ci troviamo catapultati nella Londra di fine '800 sulla scena di un reato che fungerà da prologo e da tutorial. Una volta risolto il mistero della collana scomparsa Holmes verrà accusato da uno dei giornali cittadini di aver sostituito la collana stessa con una copia. La storia, a questo punto, si dipanerà in una trama interessante e piena di colpi di scena, trama naturalmente raccontata e commentata dal Dott. Watson, immancabile aiutante del famosissimo detective.

Il gioco ci vedrà alternativamente nei panni del Dott. Watson e di Sherlock Holmes e saremo chiamati ad analizzare accuratamente i luoghi dei vari reati, interrogare i testimoni e gli eventuali sospettati e studiare gli oggetti e le prove raccolte durante le nostre ricerche. Potremo fare tutto questo utilizzando la visuale in terza persona o in prima persona. Purtroppo il sistema di movimento non è fluidissimo, è quindi spesso un po' frustrante doversi muovere avanti e indietro tra i vari luoghi che visiteremo di volta in volta. Gli enigmi sono abbastanza vari, alcuni anche discretamente impegnativi, per non scoraggiare i meno avvezzi al genere gli sviluppatori hanno pensato di inserire una sorta di aiuto mascherato da "sesto senso" di Holmes; cliccando l'apposito tasto si illumineranno particolari oggetti all'interno della scena che non abbiamo ancora analizzato e che sono necessari al fine di portarci a risolvere il caso.

[gallery link="file" orderby="rand"]

C'è un secondo aiuto che viene attivato durante la soluzioni di particolari enigmi, quando il sistema si accorge che l'utente non riesce a risolvere un problema dopo un TOT di tentativi, si attiva il tato "salta" che permette appunto di saltare l'enigma e passare alla fase successiva. Naturalmente i puristi del giallo non dovranno MAI attivare questo aiuto :)

Il colpevole è... Come detto nella recensione la trama è ben scritta e anche il voice acting (in inglese) non è per niente male, gli ambienti sono ben disegnati e dettagliati anche se peccano a volte in texture non proprio chiarissime. Purtroppo il motore non è fluidissimo e le animazioni abbastanza "legnose", questo abbassa discretamente il livello del gioco che comunque, proprio grazie all'ottima trama e ai numerosi colpi di scena, merita sicuramente l'acquisto da parte degli appassionati del genere che troveranno pane per i loro denti.

Il gioco è disponibile per PS3, Xbox 360 e PC. Maggiori informazioni sul sito ufficiale.

Voto: 7,5