GameStop apre le scatole di Deus Ex per rimuovere il coupon OnLive

Premetto che non so se il coupon è presente anche nella confezione italiana ma cosa è successo? All'interno della scatola di Deus Ex: Human Revolution è presente un coupon che permette all'acquirente di giocare  gratuitamente al gioco anche tramite la piattaforma di online gaming OnLive.

Operazione molto interessante e utile per permetterci di provare la bontà di questo servizio, peccato che tutti i giocatori che hanno comprato il gioco nei negozi GameStop abbiano avuto la sorpresa, una volta aperta la confezione, dell'assenza del suddetto coupon.

Cosa è accaduto lo capiamo grazie a questa lettera scritta da Josh Ivanoff, Field Operation Manager di GameStop che ordina a tutti i dipendenti GameStop di aprire le confezioni di Deus Ex e rimuovere il coupon:

"Please immediately remove and discard the On Live [sic] coupon from all regular PC versions of Deus Ex: Human Revolution," the memo states. "Our desire is to not have this coupon go to any customers after this announcement."

La risposta del responsabile delle PR di GameStop alle giuste rimostranze dei loro clienti (ex clienti?) è stata la seguente:

"Square Enix packed the competitor’s coupon with our DXHR product without our prior knowledge and we did pull these coupons"

Secondo Joystiq GameStop ha agito così per cercare di "arginare" la concorrenza proponendo essa stessa un servizio simile a quello di OnLive.

Non una bellissima figura da parte di GameStop.