Microsoft Pivot, un nuovo modo di 'usare' i dati del web

UPDATE: aggiunto anche il video di presentazione ai TED. Sto provando da ieri a giocare con Pivot, un nuovo progetto del Microsoft Live Labs, l'idea è quella di modificare il modo di utilizzare e visualizzare i numerosissimi dati che sono disponibili in rete aggregandoli nell'intuitiva interfaccia (sviluppata in Silverlight) di Pivot, completando il tutto con filtri per poter meglio navigare e selezionare i dati necessari.

Dall'homepage è possibile selezionare quale delle diverse collezioni (così si chiamano i vari 'database' navigabili) che gli sviluppatori Microsoft ci hanno preparato vogliamo sfogliare.

Vista default

Scegliendo per esempio i giocatori NHL saremo accolti da un'interfaccia a colonne rappresentanti le varie posizioni in campo, chiaramente possiamo decidere noi in base a quale caratteristica visualizzare la nostra base di dati (altezza, peso, squadra di appartenenza, goal, assist e altro).

Zoom su alcuni dati

A sinistra abbiamo una nutrita serie di filtri che possiamo selezionare in modo da concentrare la nostra vista solo in base alle caratteristiche che ci interessano. Con la rotella del mouse è possibile utilizzare lo zoom per 'entrare' letterarmente nei dati, in questo caso i dati sono visualizzati con le immagini dei giocatori, facendo zoom su un particolare dato apparirà a destra una finstra con i dettagli di quel particolare dato.

Pivot dettaglio dato

Sul sito ufficiale è possibile trovare tutta la documentazione per creare le nostre collection (file XML e immagini è tutto quello che serve).

Complimenti ai laboratori Microsoft per questo interessantissimo progetto, di seguito il video di presentazione.