Sony: in perdita nel 2008 di 1.1 miliardi di dollari

urlo Il quotidiano nipponico NHK (il corrispettivo giapponese del Sole24Ore o Milano Finanza) ha riportato la notizia dell'andamento fiscale 2008 del colosso dell'elettronica Sony: 1,1 MILIARDI di dollari.

Sembra proprio che la perdita più grande venga direttamente dal comparto che ha sempre dato i migliori guadagni per Sony, quello dell'elettronica. Le vendite degli schermi LCD Bravia scese in picchiata e il prezzo dello Yen molto alto che ha tagliato i profitti sulle vendite all'estero sono fra i maggiori colpevoli di questo tracollo.

Sony Corporation ソニー株式会社
Image via Wikipedia

Era dal 1995 (quindi 13 anni) che Sony non chiudeva l'anno fiscale in perdita. Le azioni sono scese dell'8%, il colosso combatterà questo problema riducendo i costi di produzione di alcuni prodotti, chiudendo stabilimenti e riducendo le spese. Molto probabilmente il comparto Playstation non verrà intaccato ma anzi farà da traino per la 'riabilitazione' del gruppo visti gli ottimi risultati raggiunti nell'ultimo quarto 2008 (+130% di vendite) e le ottime aspettative per il 2009.

Enhanced by Zemanta