Recensione Into the wild

Eccomi di ritorno dall'Apollo Spazio Cinema di Milano dove è stata proiettata l'anteprima del nuovo film di Sean Penn "into the wild".

Dove iniziare a parlare di questo film? Mhhh vediamo... non mi vengono le parole... mhh forse... mhhh... ah si eccole:
NON L'HO VISTO!!

Putroppo dopo aver fatto poca fila per l'accredito (ero uno dei primi con la mia ragazza) ho avuto la spiacevole sorpresa di non vedere il mio nome nella lista. Neanche Luca Conti compariva nella lista.
Ho atteso il suo arrivo e aspettato che la fila terminasse per capire quale fosse il problema. Intanto altre persone si aggiungevano al gruppo dei "non confermati", quindi fuori lista.
Sembra ci sia stato un problema di 'catena', l'ultimo anello che doveva consegnare i nostri nomi non l'ha fatto e quindi siamo rimasti fuori dalla porta (in realtà erano avanzat circa 10/15 posti ma il gruppetto era più numeroso e quindi sono state fatte entrare le persone della "stampa sul cinema"... chissà che vuol dire... mah!).
Mi sono fatto un giretto al Mondadori Multicenter e adesso sono a casa, fra poco mi metterò a provare il gioco Eye of Judgement per PS3, ce l'ho da 3 giorni e ancora non l'ho provato :)
Ringrazio la poco gentile (leggi maleducata) signora del banco accrediti che ha dato del rompicoglioni ad un povero giornalista che era rimasto fuori lista come noi.
Ringrazio anche Luca per l'invito, so che non è colpa tua, grazie comunque! (ma sei riuscito a entrare??) e saluto le persone che se ne sono andate via con le pive nel sacco. CIAO!!