Joomla! Un cms con i fiocchi


Ho avuto la fortuna, per lavoro, di poter scegliere un csm (content system management) tra quelli distribuiti Open Source.
Dando un'occhiata in giro ai vari protali (mambo, joomla!, drupal, plone ecc..) ho finalmente scelto Joomla! e devo dire che sono contentissimo d'averlo fatto.
Il sistema deriva direttamente da Mambo e con questo condivide anche molti dei numerosissimi componenti e moduli prodotti da terze parti (molti dei quali sempre diffusi sotto GPL).
La parte di backoffice e molto ben integrata e l'interfaccia mai dispersiva o fuorviante. E' totalmente personalizzabile (avendo poco tempo ho acquistato un template grafico già fatto ma è possibile crearsene uno per conto proprio in modo da soddisfare tutte le esigenze del caso). L'installazione è semplice e veloce anche per i non 'addetti ai lavori'.
Ma la vera forza di Joomla! sono le estensioni (divise in components e moduels), se ne trovano a centinaia per tutte le necessità (sul sito ufficiale il conteggio segna 998 esetensioni), divise per categorie (admin tools, banners, calendars, communication, forms ecc...). Possiamo integrare video, audio, blog, wiki, forum, crearci il nostro e-commerce, aste in stile e-bay, sistemi di pagamento e donazioni, podcasting, streaming media.
La gestione degli utenti è veloce e semplice ma se abbiamo bisogno di una gestione più profonda non dobbiamo far altro, come ho fatto io, che scaricarci una semplice estensione e sfruttarne le funzionalità.
Se avete bisogno di un csm non posso far altro che consigliarvi Joomla!


Tags: , ,