PlayStation Vita - il nuovo aggiornamento 3.00 verso PlayStation 4

Sony ha rilasciato l'aggiornamento 3.00 del firmware di PlayStation Vita, un update importante che prepara la piccola all'arrivo della sorella maggiore PlayStation 4. Naturalmente troveremo la nuova app "PS4 link" che, come si evince dal nome, servirà la connessione con la prossima ammiraglia di casa Sony, abilitando il remote play e la feature "second screen".

Remote play utilissimo nel caso in cui, come me, sorgesse la necessità di "liberare" la TV per altre persone (fidanzate/mogli/figli) e si abbia comunque voglia di continuare a giocare (non tutti i giochi supporteranno questa feature).

Nuovi aggiornamenti anche per l'app amici e per quella dei messaggi. Vi lascio al seguente video che descrive brevemente le maggiorni feature del nuovo firmware.

http://youtu.be/2fD7AV9Blys

Un nuovo video per la PS Vita TV

PlayStation ha pubblicato sul proprio canale ufficiale YouTube un nuovo video introduttivo a PS Vita TV, una micro.console che permetterà agli utenti di giocare ai titoli PS Vita e PSP sulla propria televisione con un controller DualShock 3. Come si vede dal video, PS Vita TV può anche essere utilizzata come hub "Remote Play" per la PlayStation 4 e supporterà anche servizi di terze parti per video e musica come Hulu, Nico Nico e lo stetto Music Unlimited di Sony. I possessori potranno anche avere accesso al parco giochi di PS Vita e PSP, ben 1300 titoli scaricabili.

PS Vita TV verrà rilasciata soltanto in Giappone il 14 Novembre, non sembra che debba lasciare i confini asiatici, per ora.

http://youtu.be/z8zXGWXe3Fc

PlayStation 4 - le 160 FAQ pubblicate sul blog ufficiale

E' apparsa questo pomeriggio la FAQ ufficiale dedicata a PlayStation 4. E' stata pubblicata sul blog ufficiale e contiene ben 160 domande. Tantissime. Le più svariate. E non le ho lette tutte. Siamo naturalmente in attesa che vengano tradotte e pubblicate anche sul blog ufficiale italiano.

Se volete, intanto, leggervele in inglese, le trovate a questo LINK

http://youtu.be/x7QhUL8NUK4

Star Citizen tenta di battere altri record

Chris Roberts (Wing Commander), con il suo Star Citizen,  ha raggiunto il finanziamento più alto su kickstarter, 24 milioni di dollari (!). L'amico Roberts non si è fermato e ha prodotto questo video trailer realizzato al 100% con l'engine in-game alla strabiliante risoluzione 4K, caso mai qualcuno dei finanziatori avesse già acquistato un simpatico TV 4K e non abbia problemi di hardware PC.

Adesso vado a bere, chè mi si è azzerata la salivazione.

http://youtu.be/g0gZES2pTWk

Cube World - un altro interessante progetto figlio di Minecraft

Cube World è un altro di quei giochi nati grazie all'ispirazione data da Minecraft e con questo ha molti aspetti in comune, primo fra tutti il fatto che Cube World è ideato e sviluppato da una sola persona: Wollay (nome pronunciato all'inizio di Tapparella degli Elio e le Storie Tese, tra l'altro :) ). In comune con Minecraft ha anche la casualità dei mondi generati. La dimensione dei mondi è praticamente infinita (il giocatore non raggiungerà mai il "bordo" del mondo) e l'esplorazione è naturalmente uno degli elementi fondamentali del gioco. Molto bella anche la possibilità di poter condividere un "mondo" con altri nostri amici soltanto passando loro il nostro seed, un numero che dovremo inserire prima della creazione del mondo e che genererà un ambiente sempre uguale.

http://youtu.be/SMZ3U8OJIWk

Il gioco è fondamentalmente un RPG e come tutti gli RPG che si rispettino avremo a che fare con un set di skill da migliorare:

  • Climbing: permette ai giocatori di scalare i picchi più alti e raggiungere il più profondo abisso.
  • Nuoto: fondamentale per attraversare fiumi, laghi e oceani.
  • Immersioni: fin sul fondo di un lago o esplorando caverne sommerse.
  • Deltaplano: da una montagna fino ad una valle lussureggiante.
  • Vela: permette di solcare i mari e viaggiare da un isola all'altra nel magico mondo di Cube World.

Oltre a queste skill avremo la possibilità di scegliere la classe e la specializzazione del nostro protagonista tra Warrior (berseker e guardian), Ranger (sniper e scout), Mages (fire e water) e Rogue (assassin e ninja).

Naturalmente non mancano pericolosissimi Dungeon pieni di creature pericolose ma anche di gratificanti loot.

La nautura randomica del gioco non ha permesso la creazione di classiche quest o di una qualsiasi story line, il nostro eroe però avrà comunque a disposizione molte missioni che cambieranno di giorno in giorni (missioni naturalmente molto "basiche" ma non per questo poco impegnative).

Molto particolare anche la scelta di utilizzare soltanto dei piccoli "cubi" senza texture per realizzare tutto l'ambiente e i personaggi del gioco. Questo ha obbligato Wollay ad una scelta di colori particolarmente accesi e ben definiti, come potere vedere dagli screenshot, che dona al gioco uno stile singolare e molto bello da vedere.

Iniziato nel 2011 per hobby, Cube World sta per raggiungere la versione alpha (solo per PC al momento) e speriamo di poterlo provare per voi quanto prima.

PlayStation 4 - nuove immagini dell'interfaccia utente

PlayStation 4 ha passato la certificazione FCC e con l'occasione sono state pubblicate nuove immagini dell'interfaccia utente (e anche alcune immagini dell'hardware e dell'app Android dedicata). L'UI riprende quella attualmente utilizzata dal PlayStation Store che, nonostante le molte polemiche, è sicuramente tre passi avanti a quella precedente.

Attendiamo ulteriori immagini e sopratutto un bel video che mostri l'UI in movimento.

Destiny of Spirits - RPG "social" su PS Vita

Tra le molte cose presentate all'E3 mi ha colpito positivamente questa proposta sviluppata da Japan Studio di Sony in collaborazione con Q Entertainement (Lumines, mica pizza e fichi). 9006143251_5f0300755d_b

È un gioco molto particolare, come spiega Mark Valledor, Marketing Manager di SCEA, sulle pagine del PlayStation Blog:

In Destiny of Spirits, i perfidi “Spirit” rivendicano regioni di tutto il mondo e, per neutralizzare queste minacce note con il nome di “Chaos Spirit” (Spiriti del Caos) sarà necessaria la collaborazione di amici da tutto il mondo. Combattete personalizzando il vostro team con potenti “Spirit” (Spiriti) elementali, scambiate gli Spirit con gli amici di tutto il mondo per diversificare le risorse della vostra squadra o lasciate che siano i vostri amici ad attingere dal vostro assortimento: più amici avete, più il gioco diventa dinamico.

Sfruttando la tecnologia di geolocalizzazione di Vita e viaggiando per il mondo reale con PS Vita, possiamo sbloccare nuovi Spirit ogni volta che siamo in movimento. Alcuni Spirit saranno disponibili solo in alcune "aree", quindi noi in Italia potremmo avere Spirit originali e diversi rispetto a quelli presenti in Spagna o negli USA.

Questo chiaramente dovrebbe spingere a portarci la nostra PS Vita in vacanza - cosa che io già faccio.

Valledor continua descrivendo il particolare Destiny Engine:

Ogni giorno, riceverete un tesoro unico che guiderà il vostro destino in tantissimi modi diversi. Durante il combattimento, il vostro tesoro potrebbe potenziare o indebolire alcuni Spirit o attacchi elementali, pertanto cercate di pianificare ogni assalto con la massima cura. Altri giorni ancora, invece, il vostro destino potrebbe influenzare i vostri spostamenti aumentando le possibilità di ottenere Spirit rarissimi. Con un nuovo tesoro ogni giorno, sarete sempre a caccia di Spirit o intenti a lottare contro le creature più malvagie e non vedrete l’ora di riprendere il gioco per vedere qual è il tesoro della giornata.

Un free-to-play veramente molto particolare che uscirà entro la fine dell'anno su PS Vita. Intanto godetevi il trailer.

http://youtu.be/CzFXNGAC1vQ

#Sony: tutti i trailer dei giochi PlayStation presentati all’E3 2013!

La pre-conf di Sony, durata ben due ore, si è conclusa alle 5:00 di questa mattina (ora italiana, chiaramente). Di seguito tutti, o quasi, i trailer e i video che abbiamo visto durante la notte. Buona visione!

Rayman Legend

http://www.youtube.com/watch?v=wm-SGeAZPhc

The Order: 1886

http://www.youtube.com/watch?v=tdcXjOfiLsg

DriveClub

http://youtu.be/qXeeDTZg6Tk

Killzone: Shadow Fall

http://www.youtube.com/watch?v=ezTaAExI-FU

inFAMOUS: Second Son

http://www.youtube.com/watch?v=MlNfJvFnzc8

Knack

http://www.youtube.com/watch?v=MD8XMXqTAG4

BEYOND: Two Souls

http://www.youtube.com/watch?v=UI2Y5gsE0d0

Killzone: Mercenary

http://www.youtube.com/watch?v=nR6gWtglEkQ

Doki-Doki Universe

http://www.youtube.com/watch?v=ep40T7AwjnU

Destiny of Spirits

http://www.youtube.com/watch?v=CzFXNGAC1vQ

Batman: Arkham Origins

http://www.youtube.com/watch?v=KO0FRBuGx2k

Transistor

http://www.youtube.com/watch?v=Ni02F7l4lAg

Destiny

http://www.youtube.com/watch?v=y2Jx5__c1lY

Xbox One e PS4 peggiori di un PC di fascia alta.

Rajat Taneja, CTO di EA, una settimana fa ha affermato che le prossime Xbox e PlayStation saranno una generazione avanti agli attuali PC di fascia alta.

These architectures are a generation ahead of the highest end PC on the market and their unique design of the hardware, the underlying operating system and the live service layer create one of the most compelling platforms to reimagine game mechanics,

In risposta è arrivato questo simpatico tweet di Mark Rein, fondatore di Epic Games.

Mark Rein

Sembra che Mark non sia proprio d'accordo con Rajat, sembra.

Non vorrei dare ragione a uno o all'altro, piuttosto vorrei capire perché si debbano innescare queste inutili e futili discussioni. Potrei capire la nascita di un post su un forum dedicato a una o all'altra console con fior di professionisti del flame, fanboy, a litigare tutto il giorno su cosa sia meglio o no (chiaramente tastiera+mouse per gli FPS :-) ), ma due illustri personaggi come Rein e Taneja...

Sulla dichiarazione in se, lascia un po' il tempo che trova. PC e console sono due oggetti estremamente diversi nonostante abbiano in comune il fatto che facciano girare dei videogiochi. Prima di tutto il prezzo, notevolmente inferiore quello delle console rispetto a un PC di fascia alta. Poi la facilità e semplicità di utilizzo delle console, il fatto che queste ultime stiano in salotto, davanti ad un divano, solitamente attaccate ad una TV, posizione ben diversa rispetto ad un PC (notebook o desktop che sia).

Sono sempre stato un giocatore da PC, la mia prima console è stata la PlayStation 3 e ho deciso di fare questo passo proprio per svincolarmi dai problemi di compatibilità delle schede madri/video/di rete, dall'installazione e tweak dei driver video, dall'aggiornamento continuo e costante dell'hardware per poter giocare all'ultimo FSP al massimo della risoluzione con AA, motion blur e compagnia cantante.

Naturalmente da buon nerd gioco sia su console che su PC (d'altronde ci sono ancora giochi "only PC") e apprezzo pregi e difetti di entrambe.

Quindi "keep calm..."

keep-calm-play-video-game

P.S. quelle nell'header sono le fiamme del "flame" :-)

PlayStation Plus. I contenuti di Maggio

Altro corposo aggiornamento per gli abbonati al PlayStation Plus. Questo mese verranno messi a disposizione 3 nuovi titoli per PS3 e due giochi PS Vita. PlayStation dovrebbe mettere anche a disposizione del tempo libero per poter giocare e sopratutto finire tutti questi giochi. Non è naturalmente una lamentela, anzi consiglio a tutti i possessori di PS3 di sottoscrivere l'abbonamento perché merita veramente.

8650683241_99b685ec1f_b

Il titolone del mese è sicuramente Hitman: Absolution.

"Sono trascorsi molti anni da quanto Hitman: Blood Money è atterrato su PS2, ma l’Agente 47 finalmente è tornato più micidiale che mai nel quinto esplosivo capitolo della serie Hitman. Con una trama degna del grande schermo, una direzione artistica impeccabile e un design di gioco dallo stile inconfondibile, Hitman: Absolution coniuga l’azione di gioco classica con funzionalità mai viste nella serie."

Per riassumere Non più disponibili su PS Plus a maggio: A partire dal 1° maggio: Okami HD A partire dal 1° maggio: F1 Race Stars A partire dal 1° maggio: Quantum Conundrum A partire dall’8 maggio: Zero Escape: Virtue’s Last Reward A partire dal 22 aprile: Thomas Was Alone

Novità disponibili su PS Plus a maggio: A partire dal 1° maggio: Hitman: Absolution A partire dal 1° maggio: Catherine A partire dal 1° maggio: Malicious A partire dall’8 maggio: Sine Mora A partire dal 15 aprile: Velocity Ultra HD

Star Wars 1313: il protagonista doveva essere Boba Fett

Questa notizia che ho letto stamattina su Kotaku mi ha intristito non poco. Perché, come molti altri nerd, Boba Fett è il mio personaggio preferito della saga. Ricorco ancora l'emozione che ho provato la prima volta che il mio Bounty Hunter ha indossato la Mandalorian Armour in Star Wars Galaxies, era bellissimo.

Secondo un insider contattato da Kotaku lo scorso Maggio George Lucas ha potuto dare un'occhiata al gioco 1313, che a quel tempo era ancora in fase embrionale ed era stato riscritto un sacco di volte, e ha chiesto al team di sviluppo di concentrare i loro sforzi su Boba Fett come protagonista.

Questo che vedete sotto è un concept art realizzato per questa versione di Star Wars 1313. Bellissimo.

1313

Nonostante la cancellazione del gioco ci sono delle flebili speranze per 1313, Disney potrebbe dare in licenza i due giochi cancellati (1313 e First Assault) a sviluppatori esterni, secondo Kotaku però le possibilità sono veramente minime.

Vedremo cosa salterà fuori se il nuovo episodio cinematografico di Star Wars avrà il successo che Disney spera.

Sly Cooper: Ladri nel Tempo. Torna su PS3 e PS Vita

Sly Cooper, uno degli eroi più amati della storia PlayStation, nato e cresciuto su PlayStation 2, ritorna su PlayStation 3 (PS3 ) e debutta su PlayStation Vita (PS Vita),  promettendo di non deludere tutti coloro che a lungo lo hanno atteso. Un cast di personaggi dal carattere peculiare, una grande quantità di costumi da collezionare, incredibili scenari 3D, umorismo e entusiasmanti missioni piene d'azione sono gli ingredienti di questa avventura che porta i giocatori in un viaggio indietro nella storia dell’umanità a spasso per il mondo intero, tra accattivanti rompicapi e azioni clandestine. Sly Cooper: Ladri nel Tempo, titolo in esclusiva per PlayStation 3 (PS3) e per PlayStation Vita (PS Vita) è disponibile da oggi, 27 marzo.

 

Il procione più famoso dell’universo videoludico, insieme ai suoi fidati amici Bentley e Murray, ha appena portato a segno la sua ultima rapina quando viene colpito da una presunta amnesia. Scappa con la sua amica Carmelita, lasciando a Bentley il compito di custodire il Thievius Raccoonus, l'antico libro che insegna l'arte ladresca della famiglia Cooper. Quando Bentley si accorge che le pagine del libro stanno scomparendo davanti ai suoi occhi, capisce che deve radunare la banda, e viaggiare attraverso i secoli per salvare dall'oblio eterno l'eredità del Clan Cooper.

Sly Cooper: Ladri nel Tempo, sviluppato da Sanzaru Games, team già noto per The Sly Collection in esclusiva per PS3, è l'ultimo titolo a beneficiare anche del Cross Save, funzionalità di salvataggio compatibile tra PS Vita e PS3. Il salvataggio, basato su cloud, permette ai giocatori di passare dal gioco domestico al gioco in movimento, salvando la partita su una console e riprendendola sull’altra esattamente dal punto in cui è stata interrotta.

I  comandi giroscopici di PS Vita che si integrano perfettamente con il gameplay, e il doppio stick analogico aggiungono ulteriore interazione con la trama e anche giocare fuori casa si conferma un divertimento senza confronto. E grazie alla funzionalità Cross Play, PS Vita diventa anche uno scanner di tesori e permette di avere nelle proprie mani uno strumento che sarebbe il sogno per qualsiasi ladro.

In uscita oggi, 27 marzo, Sly Cooper: Ladri nel Tempo è un’avventura dedicata ai ragazzi dai sette anni in su. Il gioco è disponibile al prezzo consigliato di € 40,49 per PlayStation 3 e di € 30.49 per PlayStation Vita.

Inoltre, grazie al Cross Buy, acquistando la versione per PlayStation 3 sarà possibile scaricare gratuitamente quella per PlayStation Vita.

E’ il momento di aiutare Sly a recuperare l’eredità della sua famiglia, prima che sia troppo tardi!

Bioshock Infinite giocabile su Playstation Vita. Ma serve un custom firmware.

Sono un felice possessore di PlayStationVita. Si avete letto bene, ho scritto proprio felice. È sicuramente un mostro a livello hardware, e questo è un dato oggettivo. Lo schermo è fantastico e la utilizzo spesso per guardare le mie serie preferite nel viaggio in treno verso il lavoro. bioshock ps-vita

Effettivamente non ha un parco giochi da mozzare il fiato e per una console dedicata ai giochi non è propriamente motivo di orgoglio. Ci sono comunque dei piccoli capolavori, penso ad esempio a Persona 4 Golden, a Gravity Rush, a Zero Escape: Virtue's Last Reward o a MLB 13 The Show.

Il calo di prezzo in Giappone sembra aver dato un po' di ossigeno alla piccola Vita (ha ridato vita alla Vita :) ) vendendo fino a sei volte in più rispetto al periodo pre-taglio. Strana però la decisione di Sony di non tagliare il prezzo anche fuori dal Giappone.

Sony ha annunciato che la nuova PlayStation 4 potrà farci giocare in remoto da PlayStation Vita grazie sopratutto alla tecnologia Gaikai. Lo scopo sarà quello di allargare il supporto al Remote Play a tutti i giochi che saranno disponibili su PS Vita.

A proposito di Remote Play, un simpatico utente del sito Kotaku di nome John Trevor è riuscito a giocare il nuovissimo Bioshock Infinite su PS Vita tramite, appunto, questa modalità. Il nostro amico ha dovuto però utilizzare diversi custom firmware sulla PS3 per poter portare a termine il suo obiettivo. Il risultato, come potete vedere nel filmato, non è affatto male. Caro Ken Levine, perché non abiliti l'opzione per tutti con un bel update? (a meno che non abbiano in mente una versione del gioco per PS Vita).

http://youtu.be/Xdh_XK_Ghok

L'easter egg di DmC

Si avete ragione, non è un video freschissimo ma mi è tornato alla mente raccogliendo le idee per una serie di post che sto preparando intitolata "il video della settimana". Il video in questione è uno dei tocchi geniali presenti nell'ultimo capitolo di Devil may Cry, il primo realizzato da una software house occidentale, precisamente i Ninja Theory.

Geniale sopratutto la battuta pronunciata da Dante alla fine della scena che potrebbe essere interpretata come un ulteriore segno di "differenziazione" e "stacco" tra il vecchio Dante e il nuovo.

Buona visione!

http://youtu.be/xwTu2bpcZ3w

Tomb Raider: alcune particolari statistiche

Uno dei simpatici sviluppatori di Tomb Raider ha pubblicato un post sul blog di Square-Enix con un po' di statistiche particolari dalle quali riusciamo a capire come i giocatori di tutto il mondo approcciano la nuova fatica di Crystal Dynamics. Normalmente, dice Ben Bateman, questo tipo di dati vengono analizzati per scoprire eventuali bug e problemi del gioco, lui però si è divertito a estrapolare alcune interessanti statistiche.

Ad esempio sono stati uccisi quasi 5.300.000 cervi (sempre nel gioco eh!) e poco più di 1.400.000 granchi. Credo che la maggior parte dei giocatori lo abbia fatto meramente per guadagnare XP anche se parte del gioco è anche non far morire Lara di fame :)

Tomb Raider

Lara è anche sfuggita alla morte quasi 14 milioni di volte evitando gli attacchi dei nemici (umani e non) 11 milioni di volte.

Tomb Raider

E Lara nel ruolo di cacciatrice come si è comportata? Ha ucciso 150 milioni di nemici con le frecce mentre con le frecce incendiarie ne ha uccisi 20 milioni (tipologia di frecce che però non può utilizzare nella prima parte dell'avventura). Ah, è riuscita a recuperare ben 350 milioni di frecce dai corpi sei suoi nemici.

Tomb Raider

E per finire, per non dimenticare chi è Lara Croft, il numero di tombe visitate: 3.570.000.

Buona vita, Lara Croft!

Splinter Cell Blacklist: mille e una collector's edition

Come scrive Eurogamer, Splinter Cell Blacklist avrà una collezione di edizioni da collezionisti - a collection of Collector's Editions - e la più grande e costosa di queste avrà al suo interno addirittura un orologio, vero. Giuro. Splinter Cell Blacklist

Vabè dentro oltre all'orologio ci saranno anche un bellissimo fumetto mappe extra sia per il single che per il multiplayer e qualche altra robetta: occhiali dorati da tamarro, stivali "Ghost" e una bella tutina.

Se l'orologio proprio non vi interessa, Ubisoft propone un'altra edizione contenente addirittura un aereo telecomandato, precisamente si chiama Paladin Aircraft Edition e dovrebbe costare circa 160/170 dollarini.

Splinter Cell

Poi c'è anche l'esclusiva di GAME (negozio fisico UK-based, ma credo che qualche anima pia lo venderà al doppio su Ebay) dal nome altisonante 5th Freedom Edition contenente una pregiata statuetta di Sam Fisher oltre al solito fumetto, le mappe extra e altri gingilli (circa 80 sterlins se riuscite a comprarlo in loco).

Splinter Cell Blacklist

Se siete in spending review (vero Fabio?) allora potete puntare sulla Upper Echelon Day 1 Edition che costerà sicuramente meno delle altre ma non sono riuscito a capire quanto.

Insomma a questo giro, se siete super-fan di Sam Fisher, non avete che l'imbarazzo della scelta.

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questa integrazione mancante all'interno del nostro articolo:

La 5th Freedom Edition sul mercato italiano è un’esclusiva GameStop. La 5th Freedom Silver Edition, come già riportato, è un’esclusiva Uplay. Infine la Ultimate Edition sarà invece prenotabile e disponibile presso tutte le principali catene italiane di negozi di videogiochi ed elettronica.

Disastro SimCity

Sim City A 10 anni di distanza da Sim City 4 è uscito ieri l'ultimo capitolo della serie e si è scatenato l'inferno; una delle novità del gioco è la necessità, per poter giocare, di essere sempre connessi a internet.

Certo che se bastasse essere connessi a internet andrebbe anche bene, il problema è che con "l'internet" ci dobbiamo collegare ai server EA che, naturalmente, ieri erano super intasati.

Questo ha portato i clienti, perché se io compro un gioco sono CLIENTE oltre che giocatore, a lamentarsi con EA attraverso qualsiasi canale disponibile.

Mi spiace ma la 'scusa' del day one, il fatto che tutti siano connessi contemporaneamente, non regge (così come non hanno retto i server :) ). Se acquisto un prodotto, pretendo che funzioni, sopratutto subito dopo averlo comprato. Con altre tipologie di acquisti cosa accade se torno a casa e non funziona o è rotto? Vado in negozio e me ne faccio dare un altro. Oppure, nel caso di "servizi" mi faccio rimborsare il costo.

Sim City

In questo caso cosa è successo? Niente. Ci vuole pazienza. Ho letto commenti su Facebook tipo "avete aspettato 10 anni, cosa vi costa aspettare un giorno ancora?". Mi costa, mi costa ben 60€ e DEVE funzionare. Purtroppo questo è un problema diffuso, è accaduto 100 giorni fa con il famoso aggiornamento day-one della Wii U che ha intasato i server Nintendo.

L'argomento always online è ampio e molto interessante, prometto di approfondirlo in un altro post più articolato a breve.

Monster Hunter 3 Ultimate - Missioni scaricabili gratuitamente e aggiornamento

Capcom e Nintendo hanno confermato oggi che dopo il 22 marzo, data di uscita di Monster Hunter 3 Ultimate per Wii U, verrà rilasciato un aggiornamento software in risposta alle richieste della community di Capcom. L'aggiornamento software aggiungerà la funzionalità "cross-region" online che permetterà ai giocatori di Europa e Nord America di giocare insieme in battaglie per un massimo di quattro giocatori*. I cacciatori di mostri potranno inoltre giocare anche senza TV, utilizzando il solo Wii U GamePad, dal momento che l'aggiornamento prevede anche questa gradita funzionalità.

Capcom continuerà a supportare Monster Hunter 3 Ultimate per diversi mesi dopo il lancio pubblicando nuove missioni scaricabili gratuitamente. La prima missione sarà disponibile in contemporanea con l'uscita del gioco.

Monster Hunter 3 Ultimate per Wii U e Nintendo 3DS è in arrivo in tutta Europa il 22 marzo, nei negozi e nel Nintendo eShop.